fatti & scatti

Life in black

Gioco di contrasti, in controluce, falsi colori.

L'immagine come l'ho vista dal vivo non era proprio così ma il mio obiettivo l'ha strepitosamente catturata raccontanto una storia.

Mi piace rivedere tutti questi scatti e raccoglierli come fatti, interpretarne il messaggio... ciò che nasce da una non-intenzione.

Come solo uno scrittore di luce può fare, ciò che risalta all'occhio è tutto quello che la luce può riflettere.

Dalla fotografia nasce una falsa rappresentazione della realtà che mistifica il concetto stesso di racconto.

Ecco che l'uomo in nero entra a far parte dell'insieme come oggetto inanimato, senza i suoi tratti distintivi, senza un nome. Mentre il nero solca le nervature di questa foto, ne esalta i rami come estensione di vita e termina con il suo tripudio di oro che sfuma verso il cielo.


leggi di più 0 Commenti

Essere viventi

La natura è l'unica cosa che è così come l'abbiamo immaginata nei sogni. L'unico sforzo che dobbiamo fare è quello di saperne cogliere i particolari, viverne i mutamenti. A volte ci dimentichiamo di farne parte e ci chiediamo il perché le persone cambino... Come un albero perde la sua chioma, così la persona i suoi capelli, la sua pelle...muta il suo carattere.È un processo lento nel tempo: si distrugge per rinnovarsi. Non percepire e non valorizzare questi momenti è come non saper cogliere la bellezza e i colori di un essere vivente, più fragile e vulnerabile, ognuno a suo modo. Pretendiamo di avere gli stessi colori e d vedere gli stessi colori ma in realtà, non sappiamo cogliere il cambiamento. Ci meravigliamo di cose nuove ma le viviamo passivamente e disprezziamo nuove abitudini dimenticandoci di essere viventi, una immensa giostra di metamorfosi.


leggi di più 0 Commenti

Born to be free


Giuseppe Martiradonna 2016
Alba nel parco Nazionale del Gran Sasso

 

Svegliarsi ogni giorno con questo spettacolo davanti ai tuoi occhi è assolutamente fantastico.

Sono sfumature che non siamo più in grado di apprezzare, sepolti dal grigiume del cemento.

Questa foto è stata scattata nel Parco Nazionale del GranSasso e monti della Laga e presto vi racconterò in un post come è andata questa esperienza incredibile.

 

Siamo nati per essere liberi.

 

0 Commenti

Tra la strada e le stelle


Giuseppe Martiradonna 2016
Un tappeto di stelle

Ci sono due mani che si incontrano.

Due sorrisi che si incrociano, in una notte stellata.

Una di quelle passeggiate lontane dal caos di una festa e da occhi indiscreti.

È il momento di giocare a nascondino, rincorrersi , perdersi per poi ritrovarsi. Sì, tanto è un gioco. Ma questo gioco è troppo bello per finire qui.

Ora vieni qui accanto a me. 

Alza lo sguardo e lascia che la luce della luna si specchi nei tuoi occhi.

E se le stelle fossero frutto di ciò che riflettiamo...?

Ognuno di noi alzando lo sguardo al cielo potrebbe aggiungerne milioni. E se provassimo a guardarci negli occhi...? Che bel big bang !

 

 

0 Commenti

Contrasti


Cattedrale di Trani
Cattedrale di Trani

Si può essere nudi e incantevoli.

Semplici e luminosi.

Bianchi e neri.

Infiniti e finiti.

Spigolosi e morbidi.

Freddi come la pietra di cui sei fatta, caldi come l'anima che custodisci.

Tutto allo stesso tempo...

Sì, sei anche quello...un altro rintocco e smetto di osservarti da quest'altra prospettiva. 

 

 

 

0 Commenti